Caccia di selezione a Pistoia, iscrizioni alle unità di gestione per la stagione 2017-2018

Si tratta della caccia a caprioli, cervi, daini e mufloni nelle aree vocate e non: nel sito web dell'ATC è presente la modulistica necessaria.

0
Lombardia

Caccia di selezione a PistoiaLa sezione “Modulistica” del sito web dell’Ambito Territoriale di Caccia di Pistoia ha messo a disposizione i moduli per richiedere l’iscrizione alla caccia di selezione relativamente alla stagione venatoria 2017-2018. Entrando più nel dettaglio dell’argomento, si tratta della caccia di selezione a caprioli, daini e mufloni nei distretti di gestione (area vocata), della caccia di selezione al cervo nel Distretto PTDC01 (area vocata) e della caccia di selezione agli ungulati nelle unità di gestione non conservative (area non vocata).

Le richieste andranno inviate all’ATC toscano ed esclusivamente tramite l’apposita modulistica, entro e non oltre la data del 31 gennaio 2017. Nel modulo bisogna dichiarare di essere a conoscenza che il Piano Faunistico Venatorio Provinciale prevede che siano attivate le unità di gestione non conservative per gestire cervidi, bovidi e suidi.

In aggiunta, l’accesso sarà subordinato alla verifica dei requisti previsti e dall’accettazione del regolamento provinciale e dell’Ambito pistoiese. I cacciatori dovranno rispettare determinati requisiti. In particolare, bisognerà essere iscritti nel registro provinciali, essere iscritti all’ATC Pistoia e non esercitare la caccia di selezione al cervo in altri Ambiti della Toscana (fatta eccezione per i cacciatori con opzione “D”).

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here