Caccia in Macedonia (beccacce, starne e coturnici ).

0

macedonia cacciaLa Macedonia offre un ambiente vergine e selvaggio dove la caccia  con il cane da ferma ancora non ha conosciuto il turismo venatorio di massa, indimenticabili giornate di caccia a starne e coturnici  autoctone. Durante il periodo invernale (Novembre- Febbraio) la Macedonia è interessata da un eccellente passo di beccacce, che vengono cacciate nei dolci altipiani sovrastanti le zone da starne (800 – 1200 msl).

Fare nella stessa giornata un carniere misto di beccacce, starne e coturnici è la realtà!  Per voi cacciatori è consigliabile soggiornare in hotel che si trovano direttamente all’interno delle zone collinari di caccia, dove tutte le mattine potrete svegliarvi con il canto delle starne. L’ attenta gestione del patrimonio faunistico renderà questa una gita indimenticabile che vi farà abbandonare i tanti preconcetti sul paese macedone che da molti è guardato con diffidenza.

CONDIVIDI
Articolo precedenteBalistica; Le palle slug per la caccia al cinghiale
Articolo successivoStorni in volo a Roma.
Meloni Pierfilippo

Giornalista pubblicista e fondatore di Caccia Passione. Correva l’anno 2002 quando diedi vita al portale internet, mettendo a frutto tre grandi passioni, quella in lettere moderne, l’altra per l’informatica e altresì per l’attività venatoria. Negli anni Caccia Passione è divenuto Testata giornalistica ove oggi scrivono le migliori “Penne” giornalistiche d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here