Cacciatore, Pescatore diventa Sentinella dell’Ambiente e Custode della Natura

Cacciatore, Pescatore diventa Sentinella dell’Ambiente e Custode della Natura è l’incipit dell’invito che l’On. Pietro Fiocchi ha fatto ai Cacciatori e Pescatori italiani e che fa parte di un progetto integrato destinato al degrado ambientale dei Territori.

0

Cacciatore, Pescatore diventa Sentinella dell’Ambiente e Custode della Natura è l’incipit dell’invito che l’On. Pietro Fiocchi ha fatto ai Cacciatori e Pescatori italiani e che fa parte di un progetto integrato destinato al degrado ambientale dei Territori. Difficile cacciare o pescare ove il degrado è presente e deturpa l’habitat naturale e non consente alla fauna selvatica ed ittica di stanziare e di riprodursi e diffondersi spontaneamente.

Chi meglio del cacciatore e del pescatore vive e pratica il Territorio può con una semplice segnalazione indicare ove abbia rilevato degrado o inquinamento? Non si tratta di sostituire o affiancare le Autorità competenti in materia, si tratta invece di fare un servizio civile di monitoraggio e segnalazione, dimostrando che il cacciatore e il pescatore è risorsa e non un problema per l’ambiente e per la gestione del territorio.

Vogliamo anticipatamente ringraziare tutti coloro che ci stanno già inviando foto e video che testimoniano il degrado ambientale diffuso in tutto il Paese e purtroppo anche in alcuni Parchi ed Aree Protette.

Sarà nostra cura raccogliere e mappare il degrado esistente e successivamente passare ad una fase successiva che sarà oggetto di una ulteriore iniziativa  che coinvolgerà i Comuni e  le Regioni interessate.

Link dell’iniziativa: https://www.pietrofiocchi.info/post/diventa-sentinella-dell-ambiente-e-custode-della-natura

Ufficio Stampa On. Pietro Fiocchi.

5/5 (1)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here