Calendario 2017/2018 della Lombardia, si attendono novità su allodole e carnieri di ungulati

Federcaccia Bergamo ha commentato uno degli ultimi provvedimenti della Giunta Regionale, attendendo anche possibili giornate integrative.

0

Calendario 2017/2018 della LombardiaLo scorso 3 agosto la Giunta Regionale della Lombardia ha approvato le integrazioni al calendario venatorio 2017-2018. Il documento, il quale ha ricevuto l’ok nel corso della seduta numero 235, presieduta dal vicepresidente Fabrizio Sala, contiene le disposizioni valide per tutti gli Uffici Territoriali Regionali. Come sottolineato dalla sezione bergamasca della Federcaccia, comunque, si attendono ancora altre disposizioni, nello specifico le possibili giornate integrative, i provvedimenti sull’allodola, i carnieri degli ungulati nell’ambito della caccia di selezione e i galliformi alpini.

Di quali integrazioni si tratta nel dettaglio? Negli allegati che Federcaccia Bergamo ha reso pubblici si fa riferimento soprattutto alla caccia vagante consentita dal 1° ottobre al 19 novembre di quest’anno in tutti i Comprensori Alpini, esclusivamente il mercoledì e la domenica, fatta eccezione per la caccia di selezione agli ungulati. Per quel che riguarda i cacciatori di galliformi alpini, poi, è necessaria l’apposizione immediata sul capo prelevato del contrassegno inamovibile che viene fornito dallo stesso Comprensorio.

Non va dimenticato nemmeno come sia vietato l’abbattimento della beccaccia da appostamento fisso e da appostamento temporaneo. Infine, occorre comunicare agli UTR, prima dell’inizio della caccia di selezione di ogni singola specie, un elenco dettagliato dei cacciatori ammessi a questa forma di prelievo, con tanto di capi assegnati e contrassegni inamovibili.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here