CCT, Articolo 37: corso in videoconferenza su corvidi, minilepri, storni e volpi

Le lezioni si terranno il prossimo mese di marzo, sempre utilizzando la piattaforma Zoom Professional.

0
Piemonte

CCTLa Confederazione dei Cacciatori Toscani (CCT) ha organizzato un corso “Art. 37” in videoconferenza, un appuntamento fondamentale per conseguire l’abilitazione al controllo delle specie cinghiale, corvidi, columbidi, conigli selvatici, minilepri, storni, nutrie e volpi. Si comincerà l’11 marzo con il coniglio selvatico e la minilepre, per la precisione con l’approfondimento della morfologia, della distribuzione e status di queste specie nel nostro Paese.

Non mancheranno i riferimenti all’ecosistema e all’habitat. Il 16 marzo sarà la volta di corvidi e columbidi, mentre il 18 marzo toccherà al cinghiale. Il calendario, poi, prevede le lezioni dedicate alla volpe (23 marzo), allo storno (25 marzo) e alla nutria (30 marzo, la stessa data della verifica finale). Il corso si terrà in sei lezioni teoriche, sempre dalle 20:30 alle 23:30, con la verifica conclusiva, il tutto da svolgere tramite la piattaforma Zoom Professional.

Per informazioni ed iscrizioni si può contattare il numero telefonico 055219040 oppure inviare un messaggio di posta elettronica agli indirizzi mail fidc.toscana@fidc.it oppure cedaf.eu@gmail.com.

4/5 (1)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here