Comprensorio Alpino Torino 3, al via il corso per la caccia di selezione agli ungulati ruminanti

Le lezioni si svolgeranno a Grugliasco: è prevista anche una prova di tiro su bersaglio fisso a 100 metri.

0
Ungulati ruminanti

Ungulati ruminantiIl Comprensorio Alpino Torino 3 (Bassa Valle Susa e Val Sangone) sta organizzando il corso di abilitazione alla caccia di selezione agli ungulati ruminanti (camosci, caprioli, cervi, daini e mufloni). Le lezioni sono state preparate insieme alla Città Metropolitana di Torino, la quale garantirà i locali necessari per lo svolgimento del corso stesso, la stampa delle eventuali dispense e il rilascio degli attestati finali. Cosa prevede nello specifico il programma?

La durata complessiva sarà di 62 ore, comprendenti una parte dedicata all’ecologia e ai censimenti, una relativa agli ungulati ruminanti, le tecniche di prelievo e le esercitazioni sul campo (trattamento delle carcasse e maneggio delle armi). Un modulo a parte verrà dedicato al solo capriolo, per un totale di 34 ore di lezione. La verifica finale durerà un’ora per quel che riguarda i quiz, oltre a una prova orale di quindici minuti. Le iscrizioni devono essere perfezionate entro il prossimo 31 marzo, mentre l’attestato sarà rilasciato a chi avrà frequentato almeno il 75% delle ore previste.

Per la prova di tiro serve ovviamente il porto d’armi in corso di validità: si tratta di 5 colpi in appoggio sul banco su bersaglio fisso a 100 metri. La sede del corso è quella di Grugliasco (provincia di Torino), per la precisione le aule del Dipartimento di Scienze Veterinarie dell’Università torinese, oltre al poligono di tiro “Le Chamois” di Coazze per la prova di tiro.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here