Cani da caccia: Conduttori e Cani da Traccia. Nel nostro Paese, da ormai due decenni la caccia di selezione è diventata una splendida realtà, una realtà che crea ogni giorno nuovi rapporti ed equilibri non soltanto tra cacciatori e ambiente, flora e fauna, ma anche tra cacciatori ed istituzioni.

La figura del binomio conduttore-cane da traccia, sebbene antichissima in Europa, si è affacciata nel nostro Paese all’alba della nascita della caccia di selezione. Tale connubio rappresenta, oggi, un punto di forza della caccia di selezione stessa per l’essenziale aiuto che offre al cacciatore nel ritrovamento del capo ferito, ma anche alla natura stessa visto che l’aspetto morale insito nel porre fine ad una sofferenza.

L’Associazione recuperatori Anschuss traduce l’esperienza acquisita negli anni sul campo da parte dei recuperatori esperti, in validi e solidi consigli di supporto al corretto iter educativo dei conduttori per l’ottimizzazione dei cani impiegati nelle attività di recupero. Ed è proprio da Michele Grassi che riceviamo uno splendido video promozionale di questa sua ammirevole iniziativa, video che mi auguro serva da catalizzatore per futuri incontri e dibattiti costruttivi sul tema. Buona Visione a tutti!

( Video Cacciatoriveri )

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here