Consulta Regionale della Caccia del Molise, approvata la caccia di selezione

Oltre a questo provvedimento, si è deciso di approvare la modifica alla legge regionale per quel che riguarda il trasferimento dei poteri delle province.

0
Caccia di selezione al cinghiale

Consulta Regionale della Caccia del MoliseCristiano Di Pietro, vicepresidente del Consiglio Regionale del Molise, ha fatto sapere tramite la propria pagina Facebook che si è tenuta ed è terminata la Consulta Regionale della Caccia per quel che riguarda il territorio molisano. Le decisioni importanti che sono state adottate sono due. Anzitutto, è stata licenziata con parere favorevole e a maggioranza la proposta di modifica della Legge Regionale numero 19 del 10 agosto 1993.

Si tratta del testo che ha introdotto le “Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio”. Dopo la riforma voluta dal Ministro Graziano Delrio per riordinare e trasferire alle regioni italiane tutte le funzioni che in precedenza sono state ricoperte dalle province.

Come è noto, le province si occupavano, tra le altre cose, anche della caccia. In aggiunta, con 5 voti favorevoli, 2 contrari e 3 astensioni la Consulta ha dato il proprio parere favorevole all’avvio delle procedure per adottare la caccia di selezione anche in Molise. Il prelievo venatorio riguarda in questo caso i cinghiali.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here