Corte di Giustizia UE vieta la caccia ai volatili con trappole a colla

L'onorevole Barbara Mazzali, consigliere regionale della Lombardia, ha reso nota sui social un'importante sentenza.

0
Colla

CollaL’onorevole Barbara Mazzali, consigliere regionale della Lombardia, ha reso nota sui social un’importante sentenza giuridica a livello comunitario. Ecco le sue parole: “Una sentenza della Corte di giustizia dell’Unione europea ha vietato la caccia ai volatili con trappole a colla nell’ultimo Paese europeo che ancora la consentiva, la Francia. Non voglio aprire il dibattito sul tipo di caccia.

Mi interessa invece molto di più la motivazione che ha dato la sentenza. La Corte ha dichiarato che l’articolo 9, paragrafi 1 e 2, della direttiva «Uccelli» deve essere interpretato nel senso che il carattere tradizionale di un metodo di cattura di uccelli non è sufficiente, di per sé, a dimostrare che un’altra soluzione soddisfacente, ai sensi di tale disposizione, non possa sostituirsi a detto metodo. In pratica, il mantenimento di attività tradizionali non può costituire una deroga.

Purtroppo mancano i principi di base per difendere le tradizioni che caratterizzano ogni Paese. C’è un appiattimento verso una legislazione unica, che non lascia spazio a deroghe basate sulle tradizioni di anni e anni. Siamo stati anche noi vittime di una decisione in tal senso con il nostro amato spiedo bresciano. E questo purtroppo dà il metro di come vengono considerate ormai le tradizioni”.

5/5 (1)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here