Cremona, distrutto il quagliodromo di Torlino Vimercati: sdegno dei cacciatori

Ennesimo attacco ai cacciatori lombardi, l'ennesimo atto vandalico da parte di personaggi che non definiamo animalisti, ma criminali che devastano la proprietà altrui.

1
Quagliodromo

CremonaEnnesimo attacco ai cacciatori lombardi, l’ennesimo atto vandalico da parte di personaggi che non definiamo animalisti, ma criminali che devastano la proprietà altrui. Questo è quanto hanno trovato gli appassionati che gestiscono il quagliodromo di Torlino Vimercati, in provincia di Cremona. Non siamo più disposti ad accettare questi atti verso il mondo della caccia, che ormai non riguardano solo le strutture ma anche le persone, come l’aggressione ad un giudice alla Fiera degli Osei di Sacile.

Anche Federcaccia Nazionale si unisce allo sdegno e alla condanna per l’ennesimo gesto criminale di personaggi che in nome di un presunto amore per gli animali – che si manifesta guarda caso con sempre maggiori episodi violenti – si abbandonano a questi gesti inqualificabili. Ci auguriamo che chi di dovere smetta di considerarle manifestazioni di un libero pensiero e le riconosca per quello che sono: inaccettabili reati contro le persone e la proprietà.

3.6/5 (5)

Valuta questo articolo!

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here