Federcaccia Lazio insoddisfatta per la preapertura dimezzata

0

Federcaccia - FIdC - Associazione VenatoriaFedercaccia Lazio si dichiara insoddisfatta per la preapertura dimezzata della Stagione Venatoria.

La Federcaccia del Lazio ringrazia quanti sono intervenuti alla manifestazione organizzata questa mattina a Roma in via Pisana, presso la sede del Consiglio Regionale del Lazio e in particolare il vicepresidente della Commissione Agricoltura Oscar Tortosa, che ha ricevuto i rappresentanti dei cacciatori e degli agricoltori. “Siamo soddisfatti per la riuscita della manifestazione – ha dichiarato il Presidente Regionale di FIdC Lazio Aldo Pompetti, presente insieme al consigliere di presidenza Leandro Calzetta e a molti altri dirigenti delle diverse province – anche se la notizia della decisione del Presidente Zingaretti di concedere la preapertura la prossima domenica 1 settembre battuta ieri da diverse agenzie di stampa e ripresa e diffusa dal tam tam dei siti venatori ha fatto sì che molti appassionati decidessero di non presentarsi all’appuntamento. In realtà – continua Pompetti – la decisione sarà pubblicata e ufficializzata solo domani. I motivi di manifestare la nostra insoddisfazione rimangono perché, come abbiamo più volte ricordato, in sede di Comitato Tecnico Faunistico Venatorio Regionale le giornate di preapertura concordate dovevano essere due e in questo senso ci risulta andasse il provvedimento preparato dall’Assessore, che concedeva la preapertura per domenica 1 e domenica 8 settembre. Il Presidente Zingaretti è stato evidentemente di altro parere, concedendo solo una delle due giornate. A questo punto ci interesserebbe conoscerne i motivi e avere da lui una spiegazione ufficiale. Anche se i giochi sembrano essere ormai fatti – conclude Pompetti – continueremo a seguire la questione come abbiamo fatto sin dall’inizio”.

Roma, 28 agosto 2013

 

 

Federazione Italiana della Caccia Lazio

5/5 (1)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here