Fiocchi Performance Magnum calibro 28/76: l’innovazione

Continuando a sondare le recentissime proposte della Fiocchi siamo arrivati alla novità più recente creata per essere abbinata ai fucili camerati per il calibro 28 Magnum e le prestazioni verificate sono davvero sorprendenti.

0
La confezione da 25 pezzi in scatola di cartoncino riporta una raffinata scena di ambiente boschivo in bianco nero e insieme il logo aziendale e la qualifica Performance Magnum relativa a tale cartuccia
La confezione da 25 pezzi in scatola di cartoncino riporta una raffinata scena di ambiente boschivo in bianco nero e insieme il logo aziendale e la qualifica Performance Magnum relativa a tale cartuccia
La confezione da 25 pezzi in scatola di cartoncino riporta una raffinata scena di ambiente boschivo in bianco nero e insieme il logo aziendale e la qualifica Performance Magnum relativa a tale cartuccia

Conseguente all’immissione sul mercato del semiautomatico Benelli Raffaello Ethos camerato per la cartuccia 28 Magnum la Fiocchi di Lecco ha presentato la sua cartuccia inserendola nell’ambito chiamato Performance Magnum. La confezione in scatola di cartone con una scena di caccia a sfondo in bianco nero e scritte dorate e lucide cattura l’attenzione: su una bindellina orizzontale sono riportate le misure che caratterizzano questa cartuccia iniziando dal calibro 28 per proseguire con la lunghezza del bossolo pari a 76 mm, quella del fondello di 16 mm, i 33 g che formano la carica di pallini e la dicitura PLC* riguardante la borra contenitore in sintetico. Tutti questi dati vengono riportati su più facce del contenitore, solo la numerazione de pallini appare unicamente sulla faccia superiore, quella che funge da coperchio troviamo un semplice riquadro bianco su cui risalta la scritta 7 (ø 2,5 mm). Sul retro, oltre alle scritte stampate riguardanti la sicurezza nel maneggio e la prescrizione di impiego solo in fucili che abbiano superato al BNP la prova dei 1320 bar, è ancora applicata un’etichetta che riporta un codice a barre insieme alle caratteristiche salienti già citate per terminare con il prezzo di vendita di 16,75 € per la 25 cartucce contenute.

L’aspetto del prodotto è, come sempre, molto curato: si osservano il fondello in ottone con la tasca per l’innesco, ovviamente del tipo magnum, il tubo in plastica rossa con microstriature longitudinali e la termochiusura a sei pliche. Le scritte in eleganti caratteri ben dimensionati riportano il nome del produttore, la parola Magnum, il calibro 28, un riquadro evidenziatore con la numerazione dei pallini, la grammatura della carica e la dicitura “Max. 1050 BAR”; il profilo di un’anitra in volo completa questa elencazione.

In bella evidenza il logo e il nome Fiocchi sopra a cui si leggono: calibro 28, bossolo da 76 mm, fondello da 16 mm, 33 g di carica, borra PLC*
In bella evidenza il logo e il nome Fiocchi sopra a cui si leggono: calibro 28, bossolo da 76 mm, fondello da 16 mm, 33 g di carica, borra PLC*

La prova sul campo è stata affidata a una mattinata di caccia presso l’AFV di Arborio: da Fiocchi tutto quel che ci si aspetta arriva puntualmente quindi abbiamo una cartuccia che definiremmo estremamente fluida e performante, piacevole da sparare, senza picchi pressori e di rinculo fastidiosi, con una micidialità che lascia stupiti quando si pensa che si sta adoperando un 28 che, seppur magnum, sempre tale è.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here