Il Comitato Faunistico della Sardegna approva il calendario 2018-2019: novità per lepri e pernici

Il testo completo non è ancora disponibile, ma ci sono indiscrezioni interessanti per quel che riguarda le due specie.

0
Comitato Faunistico della Sardegna

Comitato Faunistico della SardegnaIl Comitato Regionale Faunistico della Sardegna si è riunito nel corso della giornata di ieri, giovedì 19 luglio 2018, e ha approvato in via definitiva il calendario venatorio relativo alla stagione 2018-2019. La riunione si è svolta presso l’Assessorato alla Difesa dell’Ambiente: erano presenti il direttore generale Paola Zinzula e il capo di gabinetto, Franco Corosu. Che cosa si è deciso nello specifico? Il testo completo non è ancora disponibile, ma stanno trapelando delle indiscrezioni davvero interessanti.

Dopo le tribolazioni dell’ultima stagione, sembra che la Giunta Regionale abbia optato per la reintroduzione della caccia alla lepre e alla pernice sarda, più precisamente due mezze giornate. La stagione 2017-2018 è stata invece influenzata dalla disutibile decisione del Tribunale Amministrativo Regionale della Sardegna che ha vietato il prelievo delle due specie a causa dell’assenza di un monitoraggio privo di aggiornamenti. Non si è parlato soltanto di calendario.

Un parere favorevole è stato rilasciato per i piani di controllo della nutria presentati dalla Città Metropolitana di Cagliari. In aggiunta, il disco verde è arrivato anche per l’integrazione del piano di controllo della cornacchia per quel che riguarda la provincia di Nuoro e la zona di Ogliastra. Ultima, ma non meno importante, scelta è stata la presentazione del piano per censire lepri e pernici isolane, con la Giunta Regionale che dovrà ora approvare il testo.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here