Il Ministro dell’Agricoltura Centinaio chiede maggiori interventi sui lupi

L'esponente del Governo Conte ha incontrato cacciatori, agricoltori e allevatori alle prese con la piaga delle predazioni.

0
Monitoraggio

Interventi sui lupiIl neo-ministro dell’Agricoltura, Gian Marco Centinaio, ha pubblicato un post su Facebook in cui ha affrontato la questione del lupo e l’impatto delle predazioni sul bestiame nel nostro paese. Il titolare del dicastero ha spiegato come le foto di alcuni animali uccisi dai lupi siano davvero crude, ma si tratta della realtà. L’aumento della specie è preoccupante e gli agricoltori non hanno la possibilità di intervenire per tutelare greggi e quant’altro. In poche parole Centinaio vorrebbe maggiori interventi, nonostante il rischio di scatenare i “puristi” dell’ambiente libero.

L’esponente del Governo Conte ha incontrato agricoltori, cacciatori e allevatori a Monteriggioni, in provincia di Siena. La promessa di occuparsi delle aziende che sono state chiusa e acausa degli attacchi di lupi e ibridi c’è stata, ora bisogna passare dalle parole ai fatti. In particolare, le risposte sono state assicurate entro la fine del 2018, con i risarcimenti da pagare in tempi rapidi, senza sottrarre nulla alla PAC (Politica Agricola Comune).

La pubblicazione del post social è avvenuta proprio al termine di una giornata che è stata definita molto importante. La situazione non è allarmante soltanto in Toscana, visto che da diverso tempo sempre più regioni sono alle prese con l’aumento incontrollato degli esemplari, Piemonte in primis.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here