In Sardegna con gli specialisti!

0

In Sardegna con gli specialisti è il nuovo appuntamento dedicato agli amanti dell’ars venandi, in programma sul canale satellitare tematico Caccia e pesca (canale 235 Sky). La prima puntata della nuova serie inedita di documentari dedicati alla caccia,  curati dal giovane film-maker di Elini Marco Loi, è andata in onda l’8 settembre.

La serie s’ intitola “In Sardegna con gli specialisti otto puntate che dedicate  all’attività venatoria in Sardegna, alla scoperta dell’isola dei Nuraghi, uno percorrendo scenari inconsueti dov’è ancora possibile vivere e stare a contatto con i ritmi dettati dalla natura.

«La nostra isola – spiega l’autore – è una sorta di paradiso per i cacciatori d’oltre Tirreno: da noi infatti è ancora possibile trovare animali realmente selvatici». È il caso della caccia al beccaccino, che vede impegnati gli specialisti della pianura padana, in trasferta in Sardegna durante la stagione invernale quando da loro  le risaie, luogo di caccia, sono impraticabili per via del ghiaccio. La puntata dedicata a questa specialità è ambientata nelle zone umide dell’oristanese, mentre le altre toccano la Gallura, il Supramonte di Urzulei, la Valle dei Nuraghi.
Loi ha seguito un cacciatore cagliaritano che batte l’intera Sardegna in cerca del passo migliore per la caccia al colombaccio, altra pratica poco diffusa nell’isola. In due diverse puntate il reporter ha seguito l’attività di uno dei pochi allevatori cinofili in Sardegna, Luca Soddu di Chiaramonti, che si dedica all’allevamento degli Espaniel-Breton e dei Pointer inglesi, due razze utilizzate sia per la caccia, sia per le competizioni canine. Un’altra puntata sarà dedicata alla caccia grossa tradizionale. Loi ha seguito una compagnia che ha scelto di utilizzare, durante le battute, abbigliamento ad alta visibilità, una delle poche che, pur non essendo obbligata dalla legge ha fatto una scelta legata alla sicurezza. Ma il giovane produttore ha dedicato spazio anche a un tipo di caccia grossa che attira su di sé molte polemiche: la caccia grossa con il cane da ferma. Le prime tre puntate (8, 15 e 22 settembre) saranno dedicate alla lepre sarda, alla caccia a quaglie e pernici e al coniglio del sud. Loi, che per Caccia e pesca (Sky) aveva già realizzato “I big five della Sardegna”, si è avvalso della voce fuori campo dell’attore Silvano Vargiu.

Fonte: www.cacciapassione.com – Ufficio Stampa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here