Istituito a Novara un corso di aggiornamento per guardie venatorie

Gli agenti hanno avuto la possibilità di approfondire le ultime novità sulla prevenzione e repressione degli illeciti.

0
Lombardia

Guardie venatorieCome reso noto dalla sezione provinciale di Novara della Federazione Italiana della Caccia, è stato organizzato un importante corso di aggiornamento destinato alle guardie venatorie attualmente in servizio attivo. Le lezioni istituite dall’associazione hanno riguardato le procedure di prevenzione e di repressione delle violazioni alle leggi regionali e nazionali su ambiente, caccia e salvaguardia del territorio.

L’aggiornamento, inoltre, è stato promosso su iniziativa del responsabile provinciale che si occupa della vigilanza insieme ad Alessandro Bellan, presidente di Federcaccia Novara. L’obiettivo è stato quello di migliorare le competenze di questi agenti, visto che sono coinvolti e impegnati in iniziative di contrasto al purtroppo crescente fenomeno del bracconaggio. Negli ultimi mesi gli episodi si sono purtroppo ripetuti a cadenza regolare e serve una preparazione ancora migliore.

I promotori del corso sono convinti che soltanto un aggiornamento di questo tipo, costante nel tempo, sia uno strumento utile per bloccare gli illeciti, tenendo conto degli sviluppi fatti registrare di recente dalla legge. Il relatore delle sessioni è stato Umberto Cantù, Commissario Capo e docente di Giurisprudenza presso la scuola di Polizia Locale della Regione Piemonte.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here