Il Gruppo Cinofilo Partenopeo diventa delegazione ENCI per la provincia di Salerno

L'Ente Nazionale Cinofilia Italiana ha affidato la funzione ufficiale all'inizio di quest'anno.

0

Gruppo Cinofilo PartenopeoIl Consiglio Direttivo dell’Ente Nazionale Cinofilia Italiana (ENCI) ha deciso di affidare la funzione di propria delegazione al Gruppo Cinofilo Partenopeo, il quale sarà competente per quel che riguarda la provincia di Salerno. La scelta decorre dallo scorso 1° gennaio, dunque l’associazione è diventata delegazione ufficiale dell’ENCI da quattro giorni. Le delegazioni dell’ente non sono altro che strutture che hanno appunto la delega a rappresentare l’ENCI a livello provinciale e territoriale.

La concessione ai gruppi cinofili avviene dopo aver valutato una serie di requisiti, poi si possono svolgere diverse attività. Una delegazione è infatti chiamata a ricevere e inserire la modulistica per iscrivere le cucciolate e rilasciare i certificati, registrare i passaggi di proprietà, rilasciare i libretti delle qualifiche, oltre a gestire le richieste di iscrizioni singole dei cani importati.

Il Gruppo Cinofilo Partenopeo, dall’inizio di quest’anno Delegazione ENCI per le province di Napoli e Salerno, ha sede a Napoli (a Via Chiatamone) ed è nato nel 1946 su iniziativa di un gruppo di appassionati cinofili. Tra le altre cose ha promosso il riconoscimento della razza “Mastino Napoletano” nell’immediato secondo dopoguerra.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here