La caccia parla agli italiani con uno spazio pubblicitario su 13 quotidiani

L'annuncio è stato pubblicato su importanti testate per far riflettere e pensare chi non conosce bene l'attività venatoria.

0
La caccia parla agli italiani

La caccia parla agli italianiIl mondo venatorio sta proseguendo il proprio impegno ai fini della diffusione di una immagine corretta e giusta della caccia e cosa rappresenta per l’Italia e la società. Gli aspetti principali vengono troppo spesso travisati, di conseguenza la cabina di regia che si è formata in occasione delle elezioni politiche del prossimo 4 marzo e composta da diverse associazioni riconosciute ha deciso di pubblicare ieri, domenica 25 febbraio 2018, uno spazio pubblicitario.

Quest’ultimo è stato reso pubblico sul Corriere dell’Umbria, Gazzetta del Sud, Gazzetta del Mezzogiorno, Il Mattino, il Giornale di Brescia, Il Gazzettino, Corriere Adriatico, Brescia Oggi, La Nazione, Il Resto del Carlino, Il Giorno, Repubblica (edizione Centro Italia) e Metro Roma. Si tratta di poche informazioni, ma tutte vere e inconfutabili, come si può leggere chiaramente nell’immagine che correda questo articolo.

In questa maniera anche chi non è cacciatore potrà avere qualche elemento in più per giudicare la caccia e le persone che la praticano. L’obiettivo non è convincere che il possesso della licenza di caccia è necessario, ma invitare la gente riflettere e rispettare un’attività che soltanto in Italia è vittima di campagne che arrivano fino all’odio vero e proprio contro i cacciatori.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here