La CCT di Gavorrano al lavoro per l’ambiente!

La scorsa domenica si è svolta la prima delle due giornate in calendario, organizzate dalla C.C.T di Gavorrano, e dedicate alla pulizia del bosco.

0

La scorsa domenica si è svolta la prima delle due giornate in calendario, organizzate dalla C.C.T di Gavorrano, e dedicate alla pulizia del bosco. La giornata ecologica, alla quale hanno aderito cacciatori e non solo, è stata un successo sia in termini di partecipazione che di risultato.

Le due squadre di caccia al Cinghiale del territorio, La Caldanese e quella di Ravi, con la loro profonda conoscenza del territorio, hanno contribuito al recupero di numerosi rifiuti, molti dei quali anche ingombranti, sparsi nei bellissimi boschi maremmani. Dalle bottiglie di vetro alle lattine, dai materassi alle bombole del gas arrugginite, dal materiale edile di scarto alle batterie di autoveicoli, oltre ad un’altra miriade di rifiuti abbandonati in ogni dove. Un vero e proprio “tesoro” nascosto nel folto e riportato alla luce da chi della cura dell’ambiente ne fá una priorita’ senza “se” e senza “ma”.

Un sincero ringraziamento va’ a tutti coloro che hanno aderito a questa bella iniziativa, durante lo svolgimento della quale sono state rispettate scrupolosamente le norme sicurezza e distanziamento anti-covid. Volere bene all’ambiente è in primis volere bene a se stessi e rispettare le regole.

Grazie infine anche all’amministrazione comunale per essersi adoperata alla riuscita dell’iniziativa mettendo a disposizione svariati materiali – dai sacchi, ai guanti etc. – ed ai due soggetti promotori, Laura Galli e Piero Bettaccini, per la loro infaticabile intraprendenza volta alla tutela del luogo e della natura.

Investire sull’ambiente è investire sul futuro. Noi cacciatori questo, lo sosteniamo da sempre.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here