Lutto per la Fiocchi Munizioni, morta la dipendente 45enne investita da un camion

L'incidente è avvenuto proprio di fronte allo stabilimento di Lecco, prima che la donna iniziasse il suo turno.

0
Fiocchi

Fiocchi MunizioniPurtroppo non ce l’ha fatta Gelsomina Lanzilli, l’operaia 45enne della Fiocchi Munizioni che meno di una settimana fa era stata investita da un mezzo pesante di fronte allo stabilimento di Lecco. La donna, conosciuta da tutti come Elsa, lascia il marito e due figli di 15 e 17 anni. L’azienda si è vestita a lutto per la tragica scomparsa e pochi giorni fa c’era stato uno sciopero degli altri dipendenti per ricordare la vittima.

L’arrivo in ospedale della 45enne non aveva lasciato molte speranze, visto che l’investimento da parte di un camion in fase di manovra aveva causato traumi molto gravi. La famiglia ha dato il suo consenso alla donazione degli organi. L’incidente è avvenuto martedì 20 novembre verso le 14 a Via Santa Barbara Belledo.

Il personale del 118 è giunto sul posto pochi minuti dopo e il trasporto in ospedale è avvenuto in codice rosso. La dipendente della Fiocchi era appena giunta di fronte allo stabilimento e stava per iniziare il proprio turno di lavoro, poi c’è stato l’urto col camion che purtroppo non le ha lasciato scampo.

5/5 (1)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here