Monocanna Blaser K95, precisione ed eleganza per ogni esigenza venatoria

Precisione e sicurezza: sono queste le due caratteristiche principali del monocolpo basculante K95 che Blaser ha introdotto nel mercato.

0
Blaser
Blaser K95
Blaser
Blaser K95

Precisione e sicurezza: sono queste le due caratteristiche principali del monocolpo basculante K95 che Blaser ha introdotto nel mercato da diverso tempo ormai. Dall’arma all’attrezzatura da caccia, la passione venatoria è la forza motrice di quest’azienda e il monocanna di cui stiamo parlando conferma al 100% quanta cura e quanta dedizione siano dedicate a ogni singolo prodotto. Il monocolpo è stato pensato per arricchire e rendere speciali le azioni di caccia, soprattutto quelle più intense ed emozionanti. Blaser ha dato vita a un design pieno di armonie, senza dimenticare la costruzione compatta e il divertimento assicurato in qualsiasi ambito. Le caratteristiche dell’arma sono presto dette e tutte molto accattivanti. Anzitutto non si può non cominciare dalla sicurezza.

Il sistema di armamento manuale è considerato uno dei più sicuri in assoluto per quel che riguarda questo settore. Non si trovano altre sicure convenzionali con gli stessi riscontri positivi, grazie in particolare alla molla percussore distesa. Il monocolpo K95 della Blaser viene armato soltanto in un unico momento, vale a dire poco prima dello sparo, mentre quando non è necessario far partire il colpo si deve semplicemente premere sulla leva e disarmare la molla. Il disarmo è dunque automatico, per non parlare della salvaguardia che viene garantita in maniera costante in caso di eventuali abusi.

Il blocchetto di chiusura ha un percussore integrato che si estrae senza problema dalla bascula e che può essere conservato a dovuta distanza dall’arma stessa. Passiamo ora a parlare della precisione, un requisito a cui ogni cacciatore presta la massima attenzione. Lo scatto dell’R8 si caratterizza per una “secca” a dir poco eccellente, il che significa che ogni colpo sarà perfetto e azzeccato. Inoltre, la chiusura del basculante è affidabile come poche altre e potente, due elementi imprescindibili per garantire la tenuta delle altissime pressioni. La precisione del K95 è leggendaria, con tanto di montaggio a sella e la canna e il cannocchiale che formano una unità per un colpo ancora più preciso.

La vibrazione delle canne è libera e la posizione del punto di impatto rimane sempre la stessa. Tra l’altro, persino la camera di scoppio è rotomartellata a freddo (una caratteristica che si ripete nella maggior parte dei calibri). L’affidabilità non è da meno. Tutte le parti in metallo del K95 sono realizzate in materiali resistenti alla corrosione o protette dalla corrosione grazie a uno speciale trattamento delle superfici. L’interno della canna e il portacartucce sono lucidati e necessitano invece delle cure abituali. La pulizia viene agevolata poi dal fatto che il monocolpo possa essere smontato in poco tempo: neve, sporco o aghi di pino non saranno mai un problema con quest’arma.

E che dire della maneggevolezza? La costruzione del monocanna è leggera, Blaser ama ripetere che “più compatto di così non si può”: il K95 si è rivelato e continua a rivelarsi il prodotto perfetto per le cacce che sono molto impegnative dal punto di vista fisico. La ripartizione equilibrata del peso favorisce una manipolazione intuitiva e un colpo rapido e senza intoppi. Non si può che concludere con la versatilità del monocolpo: le canne di ricambio permettono di beneficiare di questo ulteriore vantaggio, visto che sono disponibili in numerose varianti. Ogni esigenza venatoria verrà soddisfatta, subito dopo la taratura, la canna si adatterà facendo centro al primo colpo.

5/5 (4)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here