A Salisburgo la ventottesima Fiera della caccia e pesca dal 25 al 28 febbraio

Per il 28° anno la città austriaca ospita Die Hohe Jagd & Fischerei, appuntamento dedicato ai cacciatori e agli amanti della natura e outdoor.

0
Fiera della Caccia e Pesca

Fiera della caccia e della pescaDie Hohe Jagd & Fischerei: è questo il nome ufficiale e in tedesco della Fiera della caccia e della pesca che si svolge per il 28° anno a Salisburgo, in Austria. La città di Mozart ospiterà l’importante manifestazione dal 25 al 28 febbraio prossimi, un appuntamento fondamentale in cui cacciatori, pescatori, amanti della natura e dell’outdoor potranno trovare pane per i loro denti. Le aziende presenti saranno più di 550 e proverranno da tutto il mondo, il tutto all’insegna della proposta di nuovi prodotti, servizi, ma anche delle offerte e dei trend del momento per quel che riguarda il settore. I numeri dell’ultima edizione, quella del 2015, sono stati davvero importanti.

In particolare, l’anno scorso hanno partecipato 557 esibitori, con 39mila visitatori, nel 2016 si punta con ambizione a fare ancora meglio. Gli stand sono ospitati dal centro “Messenzentrum Salzburg”, nella parte nord di Salisburgo e a soli quattro chilometri dal centro cittadino. Avranno uno stand personale aziende importanti del settore come Beretta, Benelli e Fiocchi, soltanto per citare alcuni dei nomi presenti.

Quali saranno gli eventi più interessanti in programma? Si comincerà il primo giorno con la presentazione ufficiale dei cani da caccia del Club Salisburgo, ma non mancheranno le conferenze e i dibattiti, come ad esempio quelli incentrati sulla volpe (“come attirare e infastidire la volpe”) e i cinghiali, senza dimenticare le dimostrazioni pratiche e il Red Fox Austria Award. In aggiunta ,la volpe sarà la grande protagonista anche di un’altra conferenza che è incentrata sull’uso del suo follicolo.

Per l’occasione, la sezione provinciale di Genova della Federazione Italiana della Caccia ha deciso di organizzare un viaggio nella città austriaca proprio per partecipare alla fiera. Si tratta di tre giorni con arrivo in autopullman riservato il 26 febbraio e la visita a Kitzbuhel. Il giorno successivo sarà dedicato interamente alla fiera salisburghese, mentre la terza e ultima giornata riguarderà la visita libera di Salisburgo.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here