Sud Sardegna, veterinaria non interviene dopo incidente stradale causato dai cinghiali: denunciata

I carabinieri sono arrivati sul posto per i rilievi del caso ed hanno chiamato la veterinaria reperibile della Asl.

0
Sardegna

SardegnaUna veterinaria che non è intervenuta sul luogo di un incidente stradale causato dall’attraversamento della strada di cinghiali selvatici, è stata denunciata per omissione e rifiuto di atti di ufficio. Come riporta il sito Sardiniapost.it, l’episodio è accaduto nel territorio comunale di Barumini, nel sud della Sardegna. Un uomo in piena notte ha investito con la sua Alfa 147 tre cinghiali sulla statale 197.

I carabinieri sono arrivati sul posto per i rilievi del caso ed hanno chiamato la veterinaria reperibile della Asl di Sanluri per effettuare le analisi sulle carcasse degli animali. La veterinaria però non si è recata sul luogo dell’incidente e i militari non sono potuti intervenire sugli animali.

Soltanto il giorno dopo un veterinario si è occupato di rimuovere i cinghiali ed effettuare gli accertamenti previsti dalla legge, come prelievi per il monitoraggio della peste suina e della trichinellosi. La sua collega, invece, è stata denunciata.

4.67/5 (12)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here