Il Consiglio Regionale della Toscana approva gli indirizzi per il nuovo Piano Faunistico Venatorio

Si tratta del fondamentale risultato del lavoro scaturito dalla Conferenza Regionale sulla caccia di fine giugno scorso.

0
Toscana

ToscanaAndrea Pieroni, consigliere regionale della Toscana, ha commentato il nuovo piano faunistico venatorio: “Approvati dal Consiglio regionale gli indirizzi per il nuovo Piano Faunistico Venatorio Regionale. È il risultato del lavoro scaturito dalla Conferenza Regionale sulla caccia di fine giugno scorso. Gli indirizzi sono frutto di una intesa forte tra cacciatori, agricoltori ed ambientalisti.

E così si deve andare avanti! I cacciatori costituiscono un volontariato prezioso per il controllo e la tutela del territorio e per la salvaguardia della fauna selvatica attraverso i diversi istituti. Deve preoccuparci la costante riduzione del loro numero, passati in 20 anni da 124mila a 64mila.

Nell’intervento in aula, ho di nuovo stigmatizzato le deliranti affermazioni della senatrice leghista Rosellina Sbrana che si è compiaciuta della morte accidentale di un cacciatore lombardo così come ho espresso perplessità sull’eccessivo esibizionismo dell’onorevole Edoardo Ziello, che si fa fotografare col fucile in mano, davanti ad uno stuolo di fagiani abbattuti”.

4.17/5 (6)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here