Tenuta Bonicelli, a Cuneo “Le carni di selvaggina incontrano i vini del Roero”

Nel Roero, zona del Piemonte che occupa la provincia di Cuneo, vengono prodotti vini di grandissimo livello e che hanno meritato le denominazioni di origine.

0
Bonicelli

BonicelliOttima carne e vini di prima qualità. Nel Roero, zona del Piemonte che occupa la provincia di Cuneo, vengono prodotti vini di grandissimo livello e che hanno meritato le denominazioni di origine. Per l’occasione, dunque, la Tenuta Bonicelli di Ceresole d’Alba ha deciso di abbinarli a carne di selvaggina scelta con cura, esaltata e resa ancora più gustosa al palato. La collaborazione con l’Azienda Agricola “Mario Costa” ha avuto come risultato l’organizzazione di una serata con degustazione, in programma sabato 18 luglio 2020 alle 20 proprio presso la tenuta piemontese. Il titolo della cena è emblematico: “Le carni di selvaggina incontrano i vini del Roero”.

Il menù è a dir poco intrigante. Si comincerà con un patè di fagiano e tartufo nero che sono stati accoppiati a un Langhe Bianco Vijè Vignier DOC del 2017. Si proseguirà poi con punta d’anca di daino, grana e porcini, un piatto che verrà esaltato dal Langhe Rosso “Selint” DOC Magnum, sempre de 2017. Non saranno da meno gli agnoletti di cervo e il suo fondo Bruno con Barbera d’Alba superiore DOC 2016.

Ci sarà inoltre uno spiedino di bosco con chips croccanti alle erbe e il Roero “Batistin” DOCG del 2016. Infine, si concluderà con pesche ripiene e mandorle, abbinate a un passito “Goj” da uve stramature. Il prezzo è di 45 euro a persona, con prenotazione obbligatoria al numero 3286688637.

5/5 (2)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here