Val d’Ossola, i cacciatori salvano un 40enne finito nelle acque gelide di un canale

Due di loro si sono gettati in acqua e hanno recuperato, non senza fatica, l’uomo che era già in evidente stato di shock termico.

1
Val d'Ossola

Val d'OssolaIn queste ore, si è saputo di un gesto da parte di alcuni cacciatori che hanno salvato un quarantenne finito proprio nelle acque del canale a Villadossola nei giorni scorsi. Non è dato sapere se l’uomo si fosse gettato in acqua volontariamente o fosse caduto: sta di fatto che i cacciatori, che transitavano sulle rive, si sono accorti che qualcosa galleggiava in acqua.

Affacciatisi al ponticello hanno scoperto che si trattava di una persona che era quasi completamente immersa. Due di loro si sono gettati in acqua e hanno recuperato, non senza fatica, l’uomo che era già in evidente stato di shock termico, causato dall’acqua fredda. La persona è stata quindi portata in ospedale a Domodossola. Un gesto che, pur passato quasi sotto silenzio, ha però permesso di salvare una persona (Ossolanews.it).

5/5 (5)

Valuta questo articolo!

1 COMMENTO

  1. Sono sicuro che se un gesto simile lo avrebbero fatto gli anticaccia;si sarebbe visto anche nei telegiornali delle TV nazionali?Purtrooppo essendo stato fatto da cacciatori nesuno ne parla???
    Bravi e complimenti ai cacciatori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here