A Suvereto (LI) la cinquantesima edizione della Sagra del Cinghiale

Il borgo medievale toscano ospiterà dal 26 novembre al 10 dicembre gli stand gastronomici per valorizzare i prodotti locali.

0
Sagra del Cinghiale

Sagra del CinghialeSecondo l’oroscopo cinese, i nati sotto il segno del Cinghiale sono allegri e gioviali, oltre che amanti dei luoghi affollati e della buona tavola. Questa descrizione è perfetta per introdurre la Sagra del Cinghiale di Suvereto, borgo medievale in provincia di Livorno che sorge nella Val di Cornia. L’appuntamento gastronomico è giunto alla sua cinquantesima edizione, un traguardo davvero importante e che testimonia quanto sia radicato nel territorio toscano.

L’obiettivo della sagra è quello di valorizzare i prodotti tipici e la gastronomia locale. Come si intuisce facilmente dal nome, la carne di cinghiale sarà l’assoluta protagonista dal 26 novembre al 10 dicembre, senza dimenticare il corteo storico che si svolgerà tra le vie della località livornese con grande coinvolgimento. In tutto il paese saranno presenti punti di ristoro, ognuno dedicato a un diverso aspetto gastronomico.

Il simbolo della sagra è la Grande Cappa con la griglia che cuocerà bistecche, rostinciana e polenta arrosto. Inoltre, sarà possibile gustare cucina a base di cinghiale di vario tipo, il tutto impreziosito dall’olio e dal vino, altri prodotti tipici di Suvereto. Infine, non mancheranno spettacoli di strada, mostre e rievocazioni storiche.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here