ATC Firenze-Prato: recupero dei censimenti di daini, caprioli e mufloni

I cacciatori iscritti a più di un comprensorio devono prendere parte ad almeno una giornata di censimento specifico.

0
Censimenti dei mufloni

Censimenti di daini, caprioli e mufloniL’Ambito Territoriale di Caccia Firenze-Prato ha comunicato le date dei recuperi delle giornate di censimento per quel che riguarda il Sottoambito 4. Sabato 1° aprile (sessione mattutina) si comincerà con il Comprensorio Barberino e il censimento specifico del daino, oltre all’eventuale recupero di quello relativo al capriolo: il ritrovo è stato fissato per le 6 a Scarperia. Domenica 2 aprile (sempre sessione mattutina) sarà invece la volta dell’Area Carmignano e dei censimenti di caprioli e daini.

In questo caso il ritrovo avverrà alle 6 lungo la Via Carmignanese, tra le località La Serra e Carmignano per la precisione. Sabato 8 e domenica 9 aprile si procederà con il Comprensorio Firenzuola: si tratta del recupero del censimento specifico di daini e mufloni, ma ci potrebbe essere anche l’eventuale recupero del censimento del capriolo. Il ritrovo avverrà alle 6:30 a Firenzuola.

Tutti quei selecontrollori che sono interessati a questo calendario e a partecipare alle attività sono pregati di contattare l’ATC toscano e i referenti che verranno indicati. I cacciatori iscritti a più di un comprensorio avranno l’obbligo di svolgere almeno una giornata di censimento specifica per il daino, oltre a tre sessioni di censimento: due si sono già svolte (18 e 19 marzo), mentre la terza è stata fissata per sabato 25 marzo, con il recupero relativo all’intero distretto nella giornata successiva.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here