Caccia: Avellino, controlli alle carni dei cinghiali abbattuti

0

Cinghiali - Sus ScrofaCaccia: Avellino, Federcaccia rende noto che è attivo il servizio della ASL provinciale per il controllo delle carni dei cinghiali abbattuti al fine di evitare contagi di Trichinella.

La Federcaccia di Avellino informa di aver ricevuto una nota da parte del Servizio Veterinario “Sanità Animale” della Asl provinciale che ricorda la possibile presenza di Trichinella Spiralis nelle carni di cinghiale, invitando i capisquadra delle battute di caccia al cinghiale di conferire una parte di diaframma e di fegato dei capi abbattuti all’Istituto Zooprofilattico del Mezzogiorno, sede di Avellino, localizzato in Monteforte Irpino e che per l’invio dei campioni il servizio veterinario della ASL potrà collaborare grazie alla disponibilità dei veterinari dipendenti della ASL stessa. Il controllo è a totale carico economico della Regione Campania, pertanto gratuito per i cacciatori.

5 ottobre 2013

Federcaccia

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here