Dopo lo stop per il covid torna l’assemblea UNCZA: dal 27 al 29 agosto

L'attesa tre giorni a Macugnaga (VCO) si concluderà con il pranzo sociale del cacciatore.

0
UNCZA

UNCZARitorna finalmente quest’anno dopo lo stop forzoso imposto dal Covid, dal 27 al 29 agosto a Macugnaga (VCO) la tanto attesa assemblea UNCZA, giunta ormai alla sua 55esima edizione. L’evento, organizzato dall’Unione Nazionale Cacciatori Zona Alpi (UNCZA) – Settoriale della Federazione Italiana della Caccia- in collaborazione con la Federcaccia di Verbano-Cusio-Ossola e l’Associazione cacciatori di Macugnaga, prevede un ricco programma nelle tre giornate. Il primo giorno, venerdì 27 agosto, dopo aver riunito nel pomeriggio alle 16.30 il consiglio UNCZA che aprirà ufficialmente la manifestazione, il programma prevede alle ore 21.00 una conferenza sul tema della montagna.

Il giorno successivo, sabato 28, un interessante convegno è in programma alle 9.30, dedicato al tema di estrema attualità dei cambiamenti climatici, ambiente e fauna sulle Alpi, introdotto a cura del Presidente UNCZA Sandro Flaim, che lascerà poi la parola alle relazioni tecniche. Per gli accompagnatori che non parteciperanno al convegno è stata organizzata una visita al Museo della cultura Walser e al Museo della miniera d’oro. Nel pomeriggio ci sarà la attesa cerimonia di premiazione dei vincitori del bando di concorso per la tesi di laurea nei campi della biologia, etologia e gestione della fauna selvatica alpina e nell’ambito dei temi riguardanti la storia e l’evoluzione dell’attività venatoria, riferiti all’arco alpino italiano.

La giornata si concluderà con l’esibizione per le vie del paese del Gruppo di rievocazione storica. Domenica 29, ultimo giorno, sarà dedicata alle escursioni e alle visite naturalistiche la mattina presto, si prosegue alle 10.30 con la Santa Messa di Sant’Uberto nella Chiesa parrocchiale per poi finire con il pranzo sociale del cacciatore in occasione del quale ci sarà la consegna della Scheibe alla sezione che organizzerà l’Assemblea del 2022 (Fonte: Federcaccia).

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here