Federcaccia alla Festa dell’Albero a Montelupone (Macerata)

Nella frazione di San Firmano sono stati messi a dimora sei alberi, di una certa grandezza.

0
Federcaccia

FedercacciaAnche quest’anno, con il ritorno della primavera, l’amministrazione comunale di Montelupone, adottando tutte le cautele previste dalla normativa anti covid19, ha effettuato la piantumazione di alcuni alberi, sulla base della legge n. 10 del 14/01/2013 che prevede la messa a dimora di un albero per ogni bambino nato nell’anno. Nella frazione di San Firmano sono stati messi a dimora sei alberi, di una certa grandezza, ai cui rami sono state appese delle targhette in legno con scritti i nomi dei bambini nati.

Un segno di speranza e di voglia di andare avanti. L’evento è avvenuto senza cerimonie ma alla presenza del sindaco Rolando Pecora, degli amministratori comunali e dei rappresentanti della Federcaccia di Montelupone. Un sentito ringraziamento per l’invito all’amministrazione comunale, auspicando che nel minor tempo possibile, si possa riprendere la collaborazione con il comune per le manifestazioni tese a salvaguardare il nostro amato e meraviglioso territorio (Il presidente prov.le Federcaccia Macerata – Galassi Nazzareno).

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here