Montelupone (MC), cacciatori impegnati a pulire e ripristinare le fonti rurali

Come consuetudine, la Federcaccia di Montelupone, in collaborazione con l' amministrazione comunale, organizza una giornata ambientale.

0
Montelupone

MonteluponeCome consuetudine, la Federcaccia di Montelupone, in collaborazione con l’ amministrazione comunale, organizza una giornata ambientale per la pulizia ed il ripristino delle numerose fonti rurali sparse su tutto il territorio. Quest’anno, causa l’ emergenza Covid19, la manifestazione è stata rimandata, ma grazie alla sensibilità del Comune e di alcuni Federcacciatori, con tutte le precauzioni richieste, la pulizia è stata comunque effettuata. Non si potevano lasciare queste storiche fonti senza un’adeguata pulizia.

Negli anni passati, attorno ad ognuna di esse, gli agricoltori locali coltivavano i propri orti ed erano essenziali per abbeverare tutto il bestiame presente nelle stalle. Queste fonti sono una memoria storica della civiltà contadina del nostro territorio e vanno tutelate e conservate. Oggi rappresentano dei punti strategici per tutta la fauna selvatica che trova su queste fonti acqua pulita e disponibile specialmente in questi periodi siccitosi.

Un ringraziamento anche all’Ambito Territoriale di Caccia di Macerata 2 che fra i miglioramenti ambientali ha previsto anche il ripristino delle fonti rurali. La gestione del territorio deve prevedere una effettiva salvaguardia dell’ambiente. Per far sì che il tutto si concretizzi non bastano le belle parole ma abbiamo bisogno di fatti concreti senza “ma” o senza “se”; bisogna rimboccarsi le maniche ed agire di conseguenza.

5/5 (2)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here