FederFauna si costituisce parte civile contro i terroristi animalisti

0

FederFaunaFederFauna annuncia che si costituirà parte civile contro i terroristi animalisti autori dei recenti attentati incendiari in Toscana.

FederFauna, la Confederazione Sindacale che difende i lavoratori e le attività connesse agli animali si costituirà parte civile contro gli animalisti autori dei recenti attentati incendiari in Toscana. Al momento sarebbe stato fermato solo uno dei tre soggetti ritenuti dagli inquirenti responsabili del reato di concorso in incendio, aggravato dalla finalità di terrorismo, mentre gli altri due, pur entrambi identificati e ricercati, sarebbero al momento irreperibili in quanto fuggiti all’estero.

FederFauna si congratula con le Forze dell’Ordine per il fermo eseguito, è fiduciosa nel fatto che riescano presto ad assicurare alla giustizia anche i fuggitivi, ed e’ felice di leggere sui media che finalmente si cominci anche in Italia a definire certe azioni degli animalisti per ciò che sono, ovvero: “terrorismo”.

FederFauna auspica inoltre, da parte dei nuovi Parlamento e Governo che si insedieranno a breve, maggiore attenzione a questi temi, in cui i fatti eclatanti ora alla ribalta della cronaca rappresentano solo la punta di un iceberg che danneggia oltre che l’economia e l’occupazione, anche i diritti di milioni di onesti Cittadini.

8 gennaio 2013

FederFauna – Ufficio Stampa

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here