A Grosseto la selvaggina diventa spettacolo grazie alla Fondazione UNA Onlus

La Fondazione UNA Onlus (Uomo, Natura, Ambiente) nasce dal confronto tra mondo ambientalista, agricolo, venatorio, scientifico e accademico, per far compiere un salto di qualità nella tutela e nella gestione della natura.

0
chef Roberto Abbadati
Lo chef bresciano Roberto Abbadati durante la preparazione di una sua gustosa ricetta.

Involtino di prosciutto di cinghiale arrosto, risotto mantecato ai porcini e mirtilli con dadoni di mortadella di cinghiale al tartufo. Queste sono solo alcune prelibatezze presenti nel ricco ed innovativo menù che hanno potuto gustare i fortunati partecipanti allo show cooking “Selvatici e buoni”, andato in scena ieri sera in Piazza Dante a Grosseto durante l’anteprima del Game Fair. L’evento, organizzato dalla Fondazione UNA Onlus, ha visto protagonisti lo chef bresciano Roberto Abbadati e Fred, storico vignettista di Porta a Porta e Cortina InConTra. La “strana coppia” ha intrattenuto il pubblico in piazza per oltre un’ora e mezza raccontando in modo originale e divertente le qualità nutrizionali e di gusto della carne selvatica, in particolare quella del cinghiale. La preparazione delle portate a cura dello chef Abbadati, infatti, è stata accompagnata dalle vignette mai banali di Fred dedicate al racconto satirico dei maggiori temi legati al cibo, senza tralasciare riferimenti all’attualità e alla politica.

Lo show cooking “Selvatici e buoni” nasce dal progetto omonimo promosso dalla Fondzione UNA Onlus e curato dall’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, in collaborazione con il Dipartimento di Medicina Veterinaria dell’Università di Milano e la Società Italiana di Medicina Veterinaria. Il progetto, che mira a valorizzare la carne selvatica inserendola in una filiera virtuosa che parta dal bosco per arrivare alla tavola, ha già ottenuto importanti risultati nel territorio bergamasco.

Chef Roberto Abbadati e vignettista Fred
Da sinistra: lo chef Roberto Abbadati insieme al vignettista padovano Fred durante l’evento.

“Siamo contenti del grande successo che ha riscosso il nostro show cooking – ha dichiarato Nicola Perrotti, Presidente della Fondazione UNA Onlusmerito della professionalità e dell’ironia dello chef Abbadati e di Fred. Siamo convinti che iniziative del genere servano a riscoprire e promuovere la carne di selvaggina, prodotto che abbina ottime qualità nutrizionali e di gusto ad enormi potenzialità in termini economici ed occupazionali. Per queste ragioni teniamo particolarmente al nostro progetto Selvatici e buoni  già apprezzato in diversi territori italiani – ha concluso Perrotti – che presenteremo tra poche settimane all’interno del prestigioso Salone del Gusto di Torino.

ricette a base di selvaggina
Una delle ricette preparate durante la serata.

Fondazione UNA Onlus – Chi siamo:

La Fondazione UNA Onlus (Uomo, Natura, Ambiente) nasce dal confronto tra mondo ambientalista, agricolo, venatorio, scientifico e accademico, per far compiere un salto di qualità nella tutela e nella gestione della natura. Tale sinergia si è concretizzata in progetti dedicati alla salvaguardia e alla valorizzazione della biodiversità. Si tratta di un vero cambiamento culturale che mette in connessione idee e progetti in cui i valori tradizionali delle comunità, il presidio del territorio e le attività ecologiche diventino un nuovo modo di agire dell’uomo, finalmente in equilibrio con l’evoluzione della natura.

5/5 (2)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here