Il Ministero dell’Ambiente invita le regioni a cambiare i calendari venatori e vietare la caccia a moriglioni e pavoncelle

Come scritto dalla LIPU, i testi andrebbero modificati entro il 25 luglio in seguito a una richiesta della Commissione UE.

0
Caccia a moriglioni e pavoncelle

Caccia a moriglioni e pavoncelleCome reso noto dalla LIPU (Lega Italiana Protezione Uccelli), ci sono novità per quel che riguarda i calendari venatori regionali del nostro paese. Ecco cosa ha scritto l’associazione animalista in una nota pubblica nelle ultime ore: “UNA GRANDE VITTORIA. Stop alla caccia a moriglione e pavoncella! Raccogliendo la richiesta della Commissione europea, il Ministero dell’Ambiente italiano ha scritto alle regioni chiedendo di cambiare i calendari venatori entro il 25 luglio, vietando la caccia al moriglione e alla pavoncella, due splendide specie, globalmente minacciate, che in Italia sono ancora oggetto di caccia.

E che ora potranno dare un sospiro di sollievo. Vigileremo affinché la cosa accada e poi lavoreremo per salvare le altre specie: tortora selvatica, allodola, pernice bianca”. Non si è fatta attendere la reazione del mondo venatorio, in particolare la Federazione Italiana della Caccia ha fatto sapere quanto segue tramite i social.

Il comunicato è questo: “Federcaccia non è stata certo ad aspettare di leggere i comunicati propagandistici della LIPU per attivarsi contro questa iniziativa europea, come era facile prevedere immediatamente recepita in maniera distorta dal nostro ministero dell’ambiente. resta il fatto comunque che le Regioni possono distaccarsi da questo che rimane un invito e non una disposizione“. Le prossime settimane saranno caldissime e non solo per le temperature estive.

3.79/5 (29)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here