Il Parco Provinciale delle Colline Livornesi diventerà riserva: gli scenari per la caccia

La Confederazione dei Cacciatori Toscani incontrerà gli enti locali per capire quali iniziative intraprendere.

0
Parco Provinciale delle Colline Livornesi

Parco Provinciale delle Colline LivornesiCome reso noto dalla Confederazione dei Cacciatori Toscani, la stampa sta parlando della trasformazione del Parco Provinciale delle Colline Livornesi in Riserva Naturale Regionale. L’accordo è stato sottoscritto dalla Regione Toscana, dal Comune di Livorno, quello di Collesalvetti e Rosignano Marittimo, senza dimenticare la Provincia di Livorno. In poche parole verrà annullato ufficialmente il parco provinciale per farlo diventare una riserva vera e propria, come previsto dalla Legge Regionale 30 del 2015 (“Norme per la conservazione e la valorizzazione del patrimonio naturalistico-ambientale regionale”).

Diverse zone saranno aree contigue della riserva e ne sarà introdotta una nuova all’interno del territorio comunale di Rosignano Marittimo per il collegamento tra il parco attuale e il SIC. Altre zone, invece, diventeranno aree nuove che appartengono alla Rete Natura 2000. La Confederazione dei Cacciatori Toscani ha deciso di fissare un incontro urgente con la Provincia di Livorno e il Comune di Rossignano.

Il motivo è presto detto, l’associazione venatoria vuole capire meglio la questione e quelle che potrebbero essere gli scenari futuri. Occorre approfondire i risvolti che riguardano il territorio interessato dalla caccia e dalla gestione faunistica. In seguito a questo confronto CCT intraprenderà o meno le iniziative necessarie per fornire la massima informazione possibile a tutti i cacciatori.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here