In Molise è iniziata la caccia di selezione al cinghiale, la Regione invita alla prudenza

L'ente locale ha chiesto anche il rispetto della normativa in materia di salute pubblica, per quanto concerne lo smaltimento.

0
Molise

MoliseÈ partita oggi, mercoledì 16 ottobre 2019, la caccia al cinghiale in Molise. “Rinnovo l’invito alla massima prudenza e all’osservanza delle norme. Ai cacciatori ricordo che prima di ogni cosa c’è la sicurezza, occorre quindi garantire l’incolumità propria e degli altri, rispettando sempre limitazioni e divieti. Altrettanto importante è poi il rispetto dell’ambiente e del territorio, il nostro patrimonio più grande da preservare con impegno e cura”.

L’assessore regionale Nicola Cavaliere ha deciso di salutare così l’apertura della caccia al cinghiale, in programma domani 16 ottobre. “Si consiglia – sottolinea l’assessore – di indossare sempre capi di abbigliamento idonei e ad alta visibilità”. Ha poi aggiunto: “Ricordo che è importante trascrivere ogni volta sul carniere il numero dei capi abbattuti, in modo da consentire all’amministrazione regionale di rilevare i dati e di trasmetterli al Ministero.

Solo così si può ottenere un attento monitoraggio del territorio e acquisire tutti gli elementi utili a una stesura efficace dei prossimi calendari venatori. Senza dimenticare il rispetto della normativa in materia di salute pubblica, per quanto concerne lo smaltimento e l’obbligo di esame trichinoscopico. In bocca a lupo a tutti i cacciatori molisani!”.

5/5 (3)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here