La Fondazione UNA all’HIT Show di Vicenza: ampio spazio alla filiera della selvaggina

Oltre al progetto "Selvatici e Buoni", la onlus proporrà una interessante lotteria social per coinvolgere i visitatori della fiera.

0
Selvatici e buoni

Fondazione UNATra le presenze sicure e consolidate dell’HIT Show, in programma fra 48 ore a Vicenza, c’è quella della Fondazione UNA (Uomo Natura Ambiente), la onlus che avrà uno spazio espositivo per il secondo anno di fila. Il prestigioso appuntamento venatorio sarà sfruttato per coinvolgere la gente nei progetti della stessa Fondazione, in particolare quello che riguarda la filiera tracciabile della selvaggina.

L’attenzione dell’edizione 2017 sarà rivolta a “Selvatici e Buoni”, iniziativa che punta con decisione sulla filiera alimentare da valorizzare: l’obiettivo è quello di dare maggiore spazio alla tracciabilità, alla sicurezza alimentare, alla trasparenza e alla legalità nella filiera della selvaggina, la cui carne è molto pregiata ma ancora troppo sottovalutata. A Vicenza ci sarà quindi una intensa attività divulgativa con la distribuzione delle ricette del libro “La caccia di Igles e dei suoi amici” a cura di Michele Milani e Igles Corelli.

Tra l’altro, sarà anche possibile firmare la petizione “People4soil” che riguarda il consumo del suolo. Non va dimenticato, poi, “Basta UNA foto”. Si tratta di una lotteria social molto particolare: i visitatori dell’HIT Show potranno farsi fotografare dallo staff della Fondazione e partecipare alla lotteria, con gli scatti che finiranno nella pagina Facebook ufficiale.

Le prime due che otterranno più “like” vinceranno premi davvero interessanti. Nicola Perrotti, numero uno della onlus, ha voluto sottolineare come la caccia e il rispetto dell’ambiente non siano assolutamente in contraddizione, un messaggio che sarà ribadito più volte durante la Fiera con una serie di progetti di grande impatto.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here