La Giunta regionale del Molise approva il calendario venatorio 2016-2017

Dopo anni difficili e controversi, la regione ha un testo ufficiale: la partenza è stata fissata per la terza settimana di settembre.

0

MoliseA distanza di due mesi e mezzo dall’approvazione in Consulta e dopo un mese dal via libera ottenuto in Giunta, la Regione Molise ha approvato due giorni fa, lunedì 25 luglio 2016, il calendario venatorio 2016-2017. A darne notizia è stato Cristiano Di Pietro, consigliere regionale e capogruppo di “Molise di Tutti”. Come sottolineato dallo stesso Di Pietro, il testo è rimasto praticamente lo stesso, dunque non sono intervenute modifiche sostanziali rispetto alla bozza che era stata presentata nella Consulta Regionale per la Caccia.

Il consigliere ha messo in luce il lavoro lungo e intenso che è stato svolto per arrivare a questo importante risultato, visto che sono stati necessari diversi anni. L’apertura ufficiale dell’attività venatoria avverrà dalla terza settimana di settembre, mentre terminerà il 31 gennaio 2017. Per quel che riguarda l’addestramento cinofilo, invece, la partenza è stata fissata per il 15 agosto.

Ci saranno anche preaperture per alcune specie (1° settembre), nel rispetto delle leggi in vigore. La caccia al cinghiale inizierà il prossimo 2 novembre. Di Pietro ha definito questo calendario “Un documento articolato nel rispetto dei vincoli ambientali e dei principi generali di protezione della fauna”. Ora bisognerà occuparsi della stampa dei tesserini venatori e delle modalità di distribuzione degli stessi.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here