Lecce: Arrivano i contributi per miglioramento dei fini faunistici

0

Contributi Faunistici: Entro l’1 febbraio la domanda per accedere ai finanziamenti. Il bando interessa piccole superfici coltivate a girasole, cereali e leguminose destinate esclusivamente alla alimentazione naturale della fauna selvatica

Attivi i bandi per gli incentivi per il miglioramento ai fini faunistici. Lo ha reso noto Confagricoltura Lecce che ha specificato che possono accedere al bando i proprietari o conduttori di terreni agricoli ricadenti nel territorio agro-silvo-pastorale provinciale destinato alla caccia programmata nell’Ambito territoriale di Caccia unico “Provincia di Lecce”.

La richiesta di partecipazione al contributo relativa agli interventi previsti dovrà essere inoltrata, pena esclusione, entro l’1 febbraio prossimo. Il bando interessa piccole superfici coltivate a girasole, cereali e leguminose destinate esclusivamente alla alimentazione naturale della fauna selvatica; l’obiettivo si ottiene con la lavorazione e successiva semina di uno o più appezzamenti di ampiezza non superiore ai tre ettari (Ha 03.00.00) e non inferiore a cinquanta are (Ha 00.50.00). In ogni caso l’intervento non potrà interessare superfici superiori a tre ettari per azienda richiedente. Il contributo massimo erogabile ad ettaro è pari ad 800 euro. “I nostri uffici dislocati sul territorio provinciale – dichiara Antonio Stea dalla sede di Casarano – sono disponibili per offrire delucidazioni alle aziende interessate e ad inoltrare, laddove ci fossero i requisiti, la conseguente domanda”.

Fonte: Il Tacco d’Italia.info

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here