Matteo Salvini all’HIT Show: “I possessori di armi legali non sono un problema”

Il leader della Lega e candidato premier ha sottoscritto un documento alla presenza del Comitato Direttiva 477.

0
Matteo Salvini

Matteo SalviniTra i tanti visitatori dell’HIT Show di Vicenza era presente anche uno dei candidati premier delle prossime elezioni politiche, Matteo Salvini. Il leader della Lega Nord ha deciso di sottoscrivere un documento con cui ha certificato il proprio impegno a sostenere i possessori di armi e i loro diritti: durante la firma era presente anche Giulio Magnani, presidente del Comitato Direttiva 477.

Quest’ultimo ha comunque ricordato di non avere preferenze e di aver contattato gli altri partiti italiani, chiedendo lo stesso impegno e la tutela di un settore economico che vale lo 0,5% del prodotto interno lordo. Inoltre, il tasso di devianza tra i legali possessori di armi è tra i più bassi in assoluto. La posizione di Salvini è quindi molto chiara, le armi legali non sono un problema nel nostro paese.

Nel programma della Lega Nord per le elezioni del prossimo 4 marzo c’è un capitolo dedicato alla sicurezza, in cui si parla del diritto dei cittadini a difendersi in casa propria, senza alcun tipo di eccezione. In particolare, il partito di Salvini punta alla riforma della legittima difesa secondo il disegno di legge che è già stato depositato: inoltre, la forza politica vuole vietare l’appello in caso di assoluzione in primo grado e l’esclusione del risarcimento danni per il ladro e i suoi parenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here