Pavia, abbattuto un cinghiale di 204 chili nell’Alta Valle Staffora

La squadra di cinghialisti ha confessato di non aver mai visto finora un esemplare di queste dimensioni.

0
Cinghiale di 204 chili

Cinghiale di 204 chiliLa squadra di cinghialisti “Vallescura” di Casanova Staffora, in provincia di Pavia, è riuscita ad abbattere un cinghiale di dimensioni davvero ragguardevoli. Un ungulato così grande non era stato mai visto da queste parti: si sta parlando del territorio dell’Ambito Territoriale di Caccia Varzi e il selvatico pesa ben 204 chilogrammi.

Il prelievo è avvenuto in località Masinigo, frazione del comune di Santa Margherita di Staffora. La foto scattata dai cacciatori dimostra quanto sia stato eccezionale l’abbattimento. Questa località si trova nella zona montana dell’Oltrepò Pavese, più precisamente nell’alta Valle Staffora.

Proprio lo scorso mese di luglio è stato lanciato l’allarme proprio nella Valle, visto che nel giro di un anno ci sono stati più di 50 incidenti provocati da cinghiali e caprioli: anche uno dei sindaci e un consigliere comunale hanno rischiato grosso. Ad agosto, invece, era stato registrato un record simile. In provincia di Pesaro una battuta di caccia permise di abbattere un esemplare di cinghiale di ben 220 chili, una sottospecie particolare prelevata da un tecnico faunistico piuttosto esperto.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here