“Artusi Week”, sapori toscani e romagnoli a Firenze dal 3 all’11 dicembre 2011

0

CentenarioArtusiVetrina Toscana presenta dal 3 all’11 Dicembre 2011 a Firenze ”Artusi Week, una settimana di eventi enogastronomici in un connubio di sapori tra Toscana e Romagna.

In occasione del centenario dalla scomparsa di Pellegrino Artusi Vetrina Toscana inaugura la consueta iniziativa annuale “Artusi Week” , una settimana di eventi enogastronomici per favorire l’incontro tra produttori, ristoratori e consumatori.

Il programma della settimana Artusi Week da Vetrina Toscana: Toscana e Romagna ricordano Artusi con una settimana di eventi e ricette gustosissime; inoltre saranno tante le occasioni per conoscere e degustare le famose ricette del gastronomo romagnolo, eccellenze culinarie nate dal connubio tra i sapori della Romagna e quelli della Toscana.
L’evento inizia con “ARTUSI IN TAVOLA”: per tutta la durata dell’evento i ristoranti di Firenze e provincia aderenti (qui in allegato) proporranno accanto al solito menu alcuni piatti ispirati al ricettario artusiano, utilizzando prodotti del territorio del circuito Vetrina Toscana.

Il programma di “Artusi Week” – iniziativa annuale nell’ambito del progetto regionale “Vetrina Toscana” che punta a valorizzare le eccellenze della tradizione enogastronomica locale – si arricchisce quest’anno di un evento dedicato alla selvaggina in cucina: “Caccia all’Artusi”, una cena con protagonista la cacciagione interpretata e proposta nelle ricette romagnole e fiorentine lasciate in eredità dal grande gastronomo.

La cena, organizzata con la collaborazione di Federcaccia Toscana, è per Mercoledì 7 dicembre alle ore 20,30 alla Trattoria “Da Burde”.

Tra le iniziative ricordiamo:
Martedì 6 dicembre – “Il Sangiovese incontra il Sangiovese” presso la Chiesa di San Carlo dei Barnabiti, ore 18.30, Ingresso gratuito. Prenotazione obbligatoria.
Degustazione con dodici etichette di altrettante cantine, sei in rappresentanza dell’area fiorentina e sei della Romagna: filo conduttore il sangiovese, uva che si lega alla tradizione delle due regioni che furono Patria dell’Artusi.

Mercoledì 7 dicembre – “Caccia all’Artusi” presso la Trattoria Da Burde, ore 20.30, prenotazione obbligatoria.
Una cena con protagonista la cacciagione, interpretata e proposta nelle ricette romagnole e fiorentine lasciate in eredità dall’Artusi. Serata organizzata in collaborazione con Federcaccia.

Venerdì 9 dicembre – “Pellegrino d’Italia” presso il Convento ex Leopoldine, ore 20.30, Ingresso gratuito. Prenotazione obbligatoria.
Spettacolo teatrale scritto e interpretato da Leonardo Romanelli: un divertente viaggio alla scoperta della figura di Pellegrino Artusi fra curiosità, aneddoti e opera del grande unificatore gastronomico romagnolo.

 

Le manifestazioni potrebbero subire cambiamenti, pertanto si consiglia di verificare l’evento contattando direttamente gli enti organizzatori.
Caccia Passione non è responsabile di eventuali modifiche delle date dei singoli eventi

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here