Sagra dei Osei di Sacile, l’Italia trionfa nella gara europea del chioccolo

Nel corso dell'ultima edizione dell'evento il nostro paese ha conquistato il Trofeo Herrero davanti a Francia e Spagna.

0

Sagra dei OseiLa Sagra dei Osei di Sacile (provincia di Pordenone) è giunta alla sua edizione numero 744 e nei giorni scorsi è stato assegnato, come d’altronde avviene ogni anno, il “Tordo Nazionale”. Il vincitore è Roberto Avogadro, bergamasco di San Pellegrino Terme, capace di conquistare l’ambito riconoscimento dopo una selezione molto severa.

Inoltre, come reso noto dall’ANUUMigratoristi, l’Italia ha conquistato la ventesima edizione del Campionato Europeo di Imitazione del Canto del Tordo Bottaccio, Tordo Sassello, Merlo e altri soggetti. Per la precisione, il Trofeo Herrero è andato al nostro paese, seguito da Francia e Spagna. Nelle categorie singole, invece, i francesi di Marsiglia, il toscano Paolo Pasqualetti e il friulano Claudio Pin hanno avuto la meglio sugli altri concorrenti.

Le 50mila presenze hanno evidenziato il successo della gara, anche perchè il pubblico è giunto da Austria, Croazia e Slovenia, paesi in cui manifestazioni di questo tipo si apprezzano parecchio. Tra l’altro, è stata organizzata una tavola rotonda dedicata alla biodiversità culturale, alle sagre e alle fiere venatorie, un momento importante per tutelare il futuro delle diversità delle nostre genti.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here