Sicilia, al via la formazione per i cacciatori aderenti al Progetto Lepre Italica

L'avviso è rivolto ai cacciatori e ai monitoratori che hanno espresso la loro volontà di aderire all'iniziativa.

0
Lepre italica

Progetto Lepre ItalicaFedercaccia Sicilia e Centro Studi FIdC informano che è stato pubblicato sul sito della Regione Sicilia l’avviso rivolto ai cacciatori e ai monitoratori che hanno espresso la loro volontà di aderire al progetto “Verso il prelievo venatorio sostenibile della LEPRE ITALICA (LEPUS CORSICANUS) in Sicilia: buone pratiche e azioni di monitoraggio, proposto dalla Federazione Italiana della caccia”. Come si legge nel documento, si raccomanda la partecipazione anche al corso di abilitazione al monitoraggio, visto che tale attività dovrà essere successivamente effettuata, in forma volontaria, dai cacciatori formati e abilitati.

Si avvisa che in carenza di detto personale volontario e delle successive attività di monitoraggio, non sarà localmente possibile attivare il previsto campionamento venatorio. Si ricorda che i cacciatori abilitati opereranno in stretto raccordo con il Dirigente dell’U. O. Gestione Risorse Naturalistiche – Ripartizione faunistico Venatoria competente per territorio e con i referenti scientifici del progetto, rispettando le modalità previste dal progetto e le indicazioni da essi fornite.

La partecipazione alla selezione comporta l’accettazione, senza riserve, di tutte le prescrizioni e le precisazioni del progetto e del presente avviso; ai partecipanti potrà essere chiesto un contributo fino a 30 euro, da parte dell’Associazione che gestisce il progetto, per le spese relative ai materiali didattici e di campionamento, alle attrezzature e alle spese organizzative degli Incontri formativi.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here