Tagliatelle con funghi e Piccioni

0

Tagliatelle con funghi e Piccioni

Preparazione 30 min, cottura 1 ora 15 min, difficoltà Media

380 g di tagliatelle i piccione, 200 g di funghi porcini, 2-3 foglie di salvia, 1 spicchio d’aglio, 1/2 cipolla, 1/2 bicchiere, di vino bianco secco, 1 bicchiere di brodo di carne, 3 cucchiai di parmigiano grattugiato, 50 di burro, 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e pepe

Pulite il piccione, lavatelo, asciugatelo e tagliatelo in quattro parti. Pulite i funghi con un canovaccio e tagliateli a fettine,

Tritate la cipolla e rosolatela con la salvia e l’aglio sbucciato in una padella con l’olio e il burro; unitevi i pezzi di piccione e fateli insaporire da ogni lato. Quindi bagnate con il vino, fatelo evaporare e incorporate il brodo; poi salate, pepate e cuocete a fuoco lento per almeno un’ora.

Trascorso questo tempo, sgocciolare i pezzi di piccione e spolpateli; quindi tagliare a fettine il petto e tritate il resto. Rimettete la carne nella padella, eliminate l’aglio e la salvia, unite i funghi e lasciate cuocere per circa 10 minuti.

Intanto lessate le tagliatelle in acqua bollente salata, scolatele e versatele in una zuppiera. Conditele con il sugo di piccione, il parmigiano e servitele calde

CONDIVIDI
Articolo precedenteTorta di riso al Piccione
Articolo successivoPasticcio ai Piccioni
Meloni Pierfilippo
Giornalista pubblicista e fondatore di Caccia Passione. Correva l'anno 2002 quando diedi vita al portale internet, mettendo a frutto tre grandi passioni, quella in lettere moderne, l'altra per l'informatica e altresì per l'attività venatoria. Negli anni Caccia Passione è divenuto Testata giornalistica ove oggi scrivono le migliori "Penne" giornalistiche d'Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here