Cannelloni di Pernici

0

Cannelloni di Pernici

Preparazione 40 min, cottura 50 min, difficoltà Elevata

400 g di sfoglia di pasta all’uovo, 2 petti di pernice macinati, 200 g di passata di pomodoro, 200 g di parmigiano, 1 tuorlo, 1 cipolla, 1 carota, 1 costa di sedano, 1 spicchio d’aglio, 1 bicchiere di vino bianco, 50 g di burro, 5 cucchiai di olio, extravergine d’oliva sale e pepe

Tritate la carota, il sedano e la cipolla e fateli imbiondire in una casseruola con 4 cucchiai d’olio e l’aglio; unite i petti di pernice macinati e rosolate per 5 minuti.

Sfumate poi con il vino, salate, pepate, versate la passata di pomodoro e fate cuocere per circa mezz’ora, fino a quando il ragù sarà denso. Fate raffreddare e unite al ragù il tuorlo e metà del parmigiano, mescolate e tenete da parte.

Ricavate dalla sfoglia dei rettangoli e lessateli in acqua salata; poi scolateli e fateli raffreddare su un canovaccio.

Farcite le strisce di pasta con il ragù e arrotolatele, formando i cannelloni; disponeteli a Strati in una pirofila imburrata, alternando con il parmigiano grattugiato e il burro rimasto a fiocchetti. Gratinate in forno per circa 15 minuti e servite subito, accompagnando, a piacere, con un sugo di pomodoro al basilico.

5/5 (1)

Valuta questo articolo!

CONDIVIDI
Articolo precedentePasticcio ai Piccioni
Articolo successivoNiente carne di cavallo sulle tavole italiane
Meloni Pierfilippo
Giornalista pubblicista e fondatore di Caccia Passione. Correva l'anno 2002 quando diedi vita al portale internet, mettendo a frutto tre grandi passioni, quella in lettere moderne, l'altra per l'informatica e altresì per l'attività venatoria. Negli anni Caccia Passione è divenuto Testata giornalistica ove oggi scrivono le migliori "Penne" giornalistiche d'Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here