Toscana, associazioni venatorie chiedono spostamenti per manutenzione capanni

La manutenzione degli appostamenti fissi, col progredire della stagione, sta diventando una necessità impellente per i cacciatori toscani.

0
Toscana

ToscanaLa Cabina di Regia delle Associazioni Venatorie Toscane scrive alla Regione per sollecitare la possibilità di raggiungere gli appostamenti fissi per effettuare le necessarie manutenzioni: “La manutenzione degli appostamenti fissi, col progredire della stagione, sta diventando una necessità impellente per i cacciatori toscani. Fino a questo momento, consci della situazione di emergenza causata dalla pandemia, non abbiamo sollevato la questione. Adesso, però, il miglioramento delle condizioni sanitarie e le promesse di riapertura fatte dal Governo, ci spingono a scrivere all’Amministrazione Regionale chiedendo alla Regione, di intervenire nel suo prossimo provvedimento sulla mobilità.

Sarebbe opportuno, infatti, permettere ai cacciatori che praticano la caccia da appostamento di raggiungere i loro capanni anche al di fuori del comune o dell’ATC di residenza anche in caso di ritorno in zona rossa o arancione. Alcune operazioni, come la potatura delle piante, infatti, non possono essere fatte in piena estate, ma devono rispettare i cicli naturali di specie arboree e arbustive”.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here