A Fuscaldo (Cosenza) la terza edizione della Festa del Cacciatore

Tanti gli stand commerciali, aziende di prodotti tipici e gastronomici, con degustazione di piatti a base di cinghiale e di cacciagione varia.

0
Fuscaldo

FuscaldoSi é svolta in località Fontanella di Fuscaldo la terza edizione della Festa del Cacciatore organizzata dall’associazione “Leonardo” di Fuscaldo con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale. Tanti gli stand commerciali, aziende di prodotti tipici e gastronomici, con degustazione di piatti a base di cinghiale e di cacciagione varia. Nel corso dell’evento si sono alternati attrazioni di varia natura, esibizioni, attività didattiche con rapaci, esibizioni di caccia con l’arco, tiro a segno per adulti e bambini, jumping (giostre per bambini). Il tutto condito da musica e canti folklorisrici calabresi.

Lo stand della Libera Caccia é stato preso di mira da centinaia di visitatori durante tutta la serata, risultando essere in assoluto il più visitato. Il Presidente Provinciale Pasquale Paradiso ringrazia tutti coloro che hanno contribuito a realizzare lo stand, su tutti il Presidente del locale Circolo Comunale Antonino Colonese, e le Guardie Venatorie Volontarie intervenute.

Un ringraziamento particolare va all’Amministrazione Comunale di Fuscaldo nelle persone del Sindaco Gianfranco Ramundo, del vice Sindaco Paolo Cavaliere e dell’Assessore Paolo Fuscaldo, ma soprattutto all’organizzazione dell’evento l’Associazione “Leonardo” ed il Comitato “Festa del Cacciatore” che hanno in Natalia Sarro la loro punta di diamante, squisita padrona di casa che ha dimostrato ancora una volta impegno, passione e dedizione rendendo possibile l’ottima riuscita della manifestazione. La Libera Caccia assicura, sin d’ora, la presenza per la quarta edizione della manifestazione, come avviene d’altronde per tutti gli eventi che hanno come tema la caccia.

5/5 (5)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here