A Gaiano (Salerno) la 34ª Sagra della Nocciola e del Cinghiale

L'evento si svolgerà nella frazione del comune di Fisciano dal 30 agosto al 1° settembre prossimi: ottimo come sempre il menù proposto.

0
Sagra della Nocciola e del Cinghiale

Sagra della Nocciola e del CinghialeA Gaiano, frazione del comune di Fisciano (provincia di Salerno), sta per tornare l’attesa Sagra della Nocciola e del Cinghiale. L’evento è giunto alla sua trentaquattresima edizione e si svolgerà per tre giorni consecutivi, dal 30 agosto al 1° settembre. Si potranno gustare i piatti tipici di questa zona del Cilento, con la carne di cinghiale a farla da padrona. Una delle ricette principali è quella dello spezzatino Trescito, una ricetta che viene tramandata ormai da secoli.

Di cosa si tratta? La carne di cinghiale viene fatta marinare nel vino, per essere poi rosolata e cotta insieme a vari aromi. Le spezie non devono ovviamente coprire il sapore della selvaggna e lo spezzatino finale viene poi servito in un gustoso panino. Molto interessanti sono anche le costine di cinghiale, dorate e piccanti al punto giusto, senza dimenticare il panino con salsiccia e insalata, preparato con una tecnica molto antica, quella che prevede la cottura a carbone.

Il Circolo Culturale “Gerardo Pecoraro” ha promosso l’evento e c’è grande entusiasmo nel cominciare una nuova avventura. La sagra sarà caratterizzata senza dubbio da passione ed entusiasmo, senza dimenticare le novità e i nuovi servizi per tutti gli appassionati. Questa manifestazione è una occasione unica per provare le antiche ricette che sono state tramandate dalle nonne.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here